Analisi tecnica dei mercati: oro, argento, platino, palladio, dollaro, sterlina, 26/01/2019

  • 26 Gennaio 2019
  • by Blogger

Nuovo appuntamento con l'analisi tecnica dei mercati canonici. In questo spazio parleremo di idee personali ed analisi secondo il nostro giudizio, di conseguenza non rappresentano affatto un invito automatico all'azione. Cerchiamo di norma di fornire un background quanto più completo possibile per permettere anche ad altri di trovare la propria strada laddove c'è nebbia. Iniziamo con gli ultimi movimenti dell'oro. Come ampiamente descritto nelle nostre analisi tecniche passate, è iniziato un pullback dell'oro dopo che l'andamento di prezzo ha rotto una formazione a triangolo simmetrico, e molto probabilmente continuerà.

 

Con molta probabilità il livello di consolidamento sarà in zona $1240 e in tale area si potranno gettare solide basi per un movimento a tre ondate che può portare l'oro a toccare i $1365. Inutile ricordare come questi pullback siano salutari, perché rappresentano ottimi punti di entrata per chi non è riuscito in precedenza a vedere ed a cogliere l'opportunità in questo trade.

 

Suddetto movimento, però, rappresenta una parte dell'intero, perché stiamo parlando di un possibile impulso a 5 ondate Elliot wave, il quale nel medio termine ha il potenziale di spingere i prezzi dell'oro fino a $1450., ai massmi degli ultimi 5 anni.

 

Anche l'argento, dopo aver testato la resistenza 0.5 di Fibonacci (coincidente con i minimi di prezzo nel 2017), sta affrontando ora un pullback dopo il recente rally di prezzo. Anche se ha rotto lal inea blu di suporto, ciò non ha molta importanza perché finché la struttura higher lows persiste, possiamo avere una relativa certezza che il metallo grigio continuerà la sua ascesa.

 

Stesso discorso fatto per l'argento lo possiamo fare per il platino, che attualmente sta ritestando la linea di supporto ascendente sulla scia del rally corrente.

 

Per quanto riguarda il palladio, invece, il metallo bianco si è comportato come previsto nella nostra ultima analisi.

 

Sulla scia del pullback dei metalli, il dollaro invece ha visto un rialzo durante questo mese ed è salito di circa l'1,45% rispetto al mese precedente.

 

Insieme al dollaro anche la sterlina ha visto un rally consistente nel suo valore, soprattutto in questa fase in cui le discussioni sulla Brexit sono decisamente incessanti. Nonostante la sterlina abbia perso circa il 14% nei confronti del dollaro lungo tutto il 2018 (scendendo fino alla zona di ritracciamento 0.786 di Fibonacci), sin dallo scorso dicembre ha messo in campo un chiaro rally.

 

Solo l'euro è rimasto indietro in questo panorama, e nel caso particolare della sterlina essa è salita del 5% rispetto alla moneta unica europea sin dall'inizio di quest'anno. La formazione che osserviamo nel grafico qui sotto è un triangolo ascendente e la prossima settimana è molto probabile che ne vedremo testato il top. Inutile ricordare come questo sia un pattern bullish, il quale ha il potenziale di portare il rapporto sterlina/euro a 1,23 circa.

 

Questi, comunque, sono tutti movimenti coerenti con un ambiente ancora tranquillo da un punto di vista economico e finanziario. Ma una crisi del credito è alle portee questo significa che l'unica valuta che inizialmente sarà scelta come asset di rifugio sarà il dollaro. Ecco perché prevediamo un suo rally temporaneo per completare la spalla destra della seguente formazione testa/spalla. La discesa successiva, oltre a rappresentare un'aspettativa tecnica, incarna anche i difetti di una qualsiasi valuta fiat scoperta e la sfiducia dei mercati per una nazione ufficiosamente in bancarotta.

 

Francesco Simoncelli

Disclaimer
This article does not constitute investment advice and is not a solicitation for investment. DENARO does not render general or specific investment advice and the information on this article should not be considered a recommendation to buy or sell gold or precious metals. Each reader is encouraged to consult with his or her individual financial professional and any action a reader takes as a result of information presented here is his or her own responsibility.

Condividi sui tuoi social preferiti
 

Il tuo conto DENARO

DENARO è il modo più semplice e conveniente per acquistare e possedere oro fisico nella quantità che desideri.